sabato 6 giugno 2009

Ora delle rivelazioni inaspettate

-Dimmi tutti i suoi difetti.
E giù a elencare di getto un'infinità di malvagità.
-Bene, ora, in quanti di questi ti riconosci?
Silenzio. Ancora silenzio.
-Cazzo, tutti.
Risata.
Son proprio fatta male, io.
Anzi, malissimo.

2 commenti:

  1. se non altro conosci i tuoi limiti :) che è già un passo avanti!

    RispondiElimina
  2. Vale: In effetti, hai ragione.

    RispondiElimina