martedì 7 febbraio 2012

Ora delle sedie blu

Dovrebbero abolire l'adolescenza. Ecco.

6 commenti:

  1. E' assolutamente fastidiosa, lunatica, controproducente, psicopatica e così via. No? :-)

    RispondiElimina
  2. "I ragazzi che si amano si baciano in piedi
    contro le porte della notte
    e i passanti che passano li segnano a dito

    ma i ragazzi che si amano
    non ci sono per nessuno
    ed è la loro ombra soltanto
    che trema nella notte
    stimolando la rabbia dei passanti
    la loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia

    I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
    essi sono altrove molto più lontano della notte
    molto più in alto del giorno
    nell'abbagliante splendore del loro primo amore". (Prevert)
    .. senza l'adolescenza, tutto questo non avrebbe senso!.. innocente, timida e sincera. (io la vedo così) ;)

    RispondiElimina
  3. e con un pizzico di strafottenza, di quella che non stona però! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente, è da boicottare! ;)

      Elimina
  4. Anonimo: So bene che hai ragione e che l'adolescenza è fantastica, una volta passata. Si è capaci davvero di tutto, di non esserci per nessuno ed essere molto più lontano della notte... ma si è costretti a passare tribolazioni incredibili, sbalzi d'umore molto fastidiosi e ad affrontare problemi che sembrano insormontabili. fa tutto parte del gioco, alla fine è giusto così. E' solo che a volte no, è troppo troppo scomoda. :-)

    RispondiElimina