domenica 2 gennaio 2011

Ora dei Bobert

Mi metto un po' più comoda sopra il tuo cuore,
mi abbracci,
mi abbracci un po' più forte,
credo tu mi stia stritolando,
poi mi riempi di baci,
e con non-chalance mi fai il solletico,
giocherelli un po' con le mie mani,
e ti diverti a mettermi le dita nelle orecchie,
a spettinarmi,
e poi di nuovo a stringermi.
Ebbene sì, sono un peluche.

2 commenti:

  1. Si, un peluche da strapazzare di coccole!

    Ps.: a quanto pare le dita nelle orecchie sono un qualcosa di molto romantico!=P.**

    RispondiElimina
  2. Momòs: Romanticissimo -.-' :-)

    RispondiElimina